Punti di infestazione e tipi di scarafaggi

Tipi di scarafaggi: che aspetto hanno?

In tutto il mondo ci sono migliaia di diversi tipi di scarafaggi, oltre 4000 specie. In Italia esistono circa 15 specie, molte delle quali sono innocue. Tra i tipi di scarafaggi innocui vi sono anche alcune specie dannose sia per la salute dell'uomo sia per gli animali domestici. I tipi di scarafaggi più comuni in Italia includono lo scarafaggio marrone (Blattella germanica), lo scarafaggio nero (Blatta orientale) e lo scarafaggio rosso (Blatta americana).

Tutti i tipi di scarafaggi amano le temperature relativamente elevate e umide, che sono abbastanza frequenti al giorno d’oggi nelle nostre abitazioni, creando così le condizioni ideali per la loro proliferazione incontrollata.

Identificare il tipo di scarafaggio che ha invaso la tua proprietà aiuta a capire il trattamento idoneo da utilizzare, alcuni tipi di scarafaggi preferiscono aree molto calde e umide, mentre altri possono tollerare condizioni più fresche.

  • Controllare i bagni - nei punti nascosti e protetti dietro al mobilio possono nascondersi blatte della specie Blatta orientalis e Supella longipalpa. Specie che possono infestare abitazioni private, come anche hotel e aziende. Si raccomanda di controllare l'impianto idraulico dietro lavandini, bagni e servizi igienici; luoghi dove le blatte possono nascondersi e dai quali possono introdursi negli ambienti. Gli scarafaggi mangiano volentieri residui di sapone, carta e tessuti - anche cellule della pelle e capelli.

  • Controllare la cucina e locali di ristorazione - armadi, credenze, tubazioni sotto i lavelli, punti nascosti dietro la lavastoviglie. Angoli e fessure di elettrodomestici che offrono calore e spazi nascosti come frigoriferi, congelatori, piccoli elettrodomestici. I tipi di scarafaggi individuati di frequente nelle cucine sono la Blatta orientalis, Supella longipalpa e Blattella germanica

  • Controllare le lavanderie - armadi sotto i lavandini, dove l'impianto idraulico entra attraverso muri o pavimenti che portano a lavabiancheria e asciugatrici. Controllare anche le aree calde dietro alle lavatrici e asciugatrici. In queste aree i tipi di blatte che possono essere avvistate più frequentemente sono la Blatta Orientalis e la Blattella Germanica.

  • Seminterrati e Archivi - cercare lungo le basi e le giunture d'angolo delle pareti per individuare eventuali buchi dove gli scarafaggi potrebbero entrare. Fessure e cavità sono aree adatte a nascondersi. La Supella longipalpa, in particolare, è golosa di cellulosa nutrendosi di carta, cartone e giornali. Per questo è possibile individuarla anche in locali ad uso ufficio. Anche la Blatta Orientalis può infestare questi ambienti amando i luoghi freschi e umidi.

  • Locali di produzione e magazzini - In base alla tipologia e alla dislocazione di magazzini o di industrie è possibile individuare specie di blatte differenti. La Blatta orientalis predilige aree umide e fredde. La Blattella germanica ama invece locali caldi e umidi, la Supella longipalpa è chiamata anche blatta dei mobili e tende ad adattarsi bene a qualunque ambiente domestico e non. La Periplaneta americana è invece presente in corrispondenza di aree portuali, e locali di produzione, dove possa nutrirsi di liquidi fermentati. 

Blatta Germanica o Fuochista

Blattella germanica
Blatta germanica

Aspetto

Note per la diffusione in tutto il mondo, le blatte germaniche sono facilmente identificabili da 2 strisce scure longitudinali sul dorso. Gli adulti raggiungono una lunghezza di 12-15 mm.

Ciclo di vita e abitudini della Blatta Germanica

Ciclo vitale

  • Le femmine portano 35-40 uova in una ooteca fino a quando non sono pronte per la schiusa.
  • La schiusa avviene dopo 1 mese.
  • Le ninfe divengono adulte dopo un periodo compreso tra 6 settimane e 6 mesi.
  • Generalmente 3 o 4 generazioni all'anno.

Abitudini

  • Si trovano più comunemente in ambienti chiusi.
  • Preferiscono condizioni bagnate, umide e si trovano di solito nelle cucine e nei bagni.

Come eliminare gli scarafaggi?

Trattamenti di deblattizzazione e trappole per scarafaggi efficaci. Le soluzioni Rentokil sono pensate per ogni tipo di ambiente

Blatta marrone

Supella longipalpa

Blatta marrone

Aspetto

Una delle blatte infestanti più piccole, la blatta adulta è lunga circa 10-15 mm e caratterizzata da strisce giallo-marroni sull'addome.

Ciclo di vita e abitudini della Blatta Marrone

Abitudini

Le blatte marroni rimangono per lo più a terra, ma possono volare in climi molto caldi. La loro preferenza per gli ambienti caldi e umidi le porta ad annidarsi all'interno di edifici riscaldati - soffitti, solai, all'interno e intorno ai motori degli elettrodomestici. Attivi soprattutto di notte, a questi insetti piacciono particolarmente materiali ad alto tenore di amido.

Blatta americana o Blatta rossa

Periplaneta americana

La blatta americana è una delle blatte infestanti più grandi in grado di invadere case e proprietà commerciali.

Blatta americana

Aspetto

  • 35-40 mm di lunghezza.
  • Di colore marrone rossiccio lucido.
  • Le ali sono più lunghe del corpo nel maschio, mentre coprono appena l'addome nella femmina.
  • Si sposta velocemente (può volare a temperature molto elevate).
Ciclo di vita e abitudini della Blatta Rossa

Ciclo vitale

  • L'ooteca contiene fino a 16 uova, viene trasportata dalla femmina per vari giorni prima di essere depositata. A volte viene cementata al suolo e deposta vicino ad altre ooteche.
  • La schiusa avviene dopo 1-2 mesi.
  • Le ninfe di solito si sviluppano in 6-12 mesi, ma possono richiedere fino a 15 mesi.

Abitudini

Nota anche con il nome di "insetto Palmetto" perché vive sugli alberi, la blatta americana preferisce zone scure, umide e indisturbate e si può trovare sotto i pavimenti, nei seminterrati, nelle cucine, negli spazi dei tetti e nei bagni delle abitazioni.

Blatta orientale o Scarafaggio nero

Blatta orientalis

Blatta orientalis

Aspetto

  • Di colore marrone scuro o nero.
  • 20-25 mm di lunghezza.
  • Le ali non sono sviluppate nelle femmine e coprono ¾ della lunghezza dell'addome del maschio.
Ciclo di vita e abitudini della Blatta Orientale

Ciclo vitale

  • Le femmine depositano 16 uova in una ooteca.
  • La schiusa avviene dopo 2 mesi.
  • Le ninfe diventano adulte dopo 6-18 mesi.

Abitudini

  • Fortemente adattate per sopravvivere nell'ambiente naturale, le blatte orientali prosperano in aree fresche e umide come seminterrati, scarichi e aperture sotto terrazze coperte.
  • Note quali manati di immondizia e degrado, questi insetti si possono trovare più comunemente in discariche e cumuli di foglie morte.
  • Si spostano velocemente piuttosto che volare.