Prevenzione dai ratti

Ratti

Per maggiori informazioni 800 916272  o contattaci via email

Ratti e topi

Indipendentemente che si tratti di un’infestazione di ratti o di topi, i segnali di infestazione sono sempre gli stessi: ritrovamento di escrementi in casa o nell’immediato esterno o, ancora peggio, animali morti e vivi, presenza di rosicchiamenti, impronte e macchie, odore strano e specifico.

Il metodo di derattizzazione, tuttavia, varia in relazione al tipo di roditore presente negli ambienti. I ratti e i topi hanno abitudini alimentari differenti che richiedono trappole ed esche pensate appositamente per le diverse specie.

Gli stessi ratti si distinguono in ratti neri e ratti grigi profondamente diversi nelle preferenze alimentari, nei rifugi prescelti e nel modo di muoversi negli ambienti.

Per chi non è esperto non è sempre facile capire quando ci si trova di fronte ad un'infestazione di topi o ratti. In genere i due tipi di roditori differiscono nelle dimensioni ma un topo adulto potrebbe essere scambiato per un ratto giovane.

La presenza di escrementi aiuta maggiormente ad identificare la specie infestante. La loro forma infatti differisce tra topi, ratti neri e ratti grigi.

Per scoprire nel dettaglio le differenze alimentari di questi roditori, come si riproducono, che tipi di nascondigli scelgono visita la pagina dedicata.


Azioni

Trova la TUA filiale locale

Digita il tuo CAP