Hotel e ospiti indesiderati: i dati della ricerca Rentokil ad Hospitality Day 2017

Dalla ricerca condotta nel 2017 dall’Osservatorio Rentokil, in collaborazione con ASTRA Ricerche, emerge quanto l’igiene e la pulizia siano una discriminante rilevante per l’italiano in vacanza (86%). Un altro dato interessante è la percentuale di italiani che si sono dimostrati a conoscenza della minaccia costituita dalle cimici dei letti nelle camere d’albergo, solo l’11%.

Rentokil Italia porta all’attenzione degli operatori del settore alberghiero questi e altri dati significativi, partecipando per il terzo anno consecutivo ad Hospitality Day al Palacongressi di Rimini l’11 ottobre.
La Dottoressa Biologa Ester Papa, Technical Manager di Rentokil Initial Italia, offre l’opportunità ai partecipanti del workshop di approfondire i rischi e le buone pratiche per mettere al sicuro il proprio brand dall’impatto negativo degli infestanti stagionali.

La ricerca condotta su un campione di circa 1000 individui, rappresentativo della popolazione italiana, ha messo in luce anche l’importanza di una corretta igiene nel settore alimentare. Gli infestanti infatti sono tra i principali fattori di contaminazione (65%), aspetto che preoccupa significativamente il turista italiano.
Tra i risultati è emerso che, sia che ci si trovi in Italia che all’estero, quando si viaggia è necessario porre particolare attenzione alla scelta del ristorante a cui affidarsi poiché la presenza di infestanti nelle aree di conservazione dei cibi comporta gravi intossicazioni alimentari che preoccupano il 37% degli italiani.

Si può concludere che tra le leve principali che determinano la scelta finale di un albergo o un ristorante, per l’86% degli intervistati al primo posto ci sono proprio l’igiene e la pulizia.
La presenza di insetti volanti e striscianti, come di volatili, nelle località di ristorazione e soggiorno è vissuta come chiaro segnale di scarsa igiene, e comporta la perdita progressiva di clientela. Considerando anche gli standard sempre più alti e la competizione crescente nel settore.
Per questo è importante formare il personale alberghiero al fine di prevenire i segnali di conclamata infestazione, come la vista di blatte, formiche, vespe, zanzare, topi nei propri ambienti, evitando una perdita di reputazione e di profitto irreversibili.

A seconda delle esigenze e degli interventi da effettuare, Rentokil è in grado di offrire soluzioni di disinfestazione tradizionali o l’innovativo trattamento “a caldo” Enthoterm contro le cimici dei letti, una delle minacce più insidiose per le strutture alberghiere.

Inoltre, grazie alla piattaforma myRentokil, i clienti possono avvalersi di un innovativo sistema di reportistica online, facilmente consultabile e in grado di fornire non solo aggiornamenti in tempo reale, ma anche una documentazione puntuale rispetto alla situazione della struttura in caso di controlli. Oltre alla consultazione tramite pc, l’App myRentokil è disponibile su App Store e Google Market e, grazie alla sua interfaccia intuitiva, è utilizzabile da smartphone e tablet.

Dove  - Quando
11 ottobre - H. 16:20 / 17:00
Sala del Parco 2 Primo piano
Palacongressi di Rimini
Via della Fiera, 23
47923 Rimini RN

Modalità di registrazione
Gratuita su sito
http://www.hospitalityday.it/

Contatti
marketing-it@rentokil-initial.com