Disinfezione-Rentokil

Disinfezione Virus

Per maggiori informazioni 800 916272  o contattaci via email

Disinfezione e Sanificazione

CORRETTA PREVENZIONE DAI MICROBI

Monitoraggio e disinfestazione sono azioni importanti contro gli infestanti in ambienti professionali o domestici, ma è necessaria anche una corretta disinfezione delle aree soggette a trattamento. 

La disinfezione degli ambienti permette la protezione efficace e sicura contro i microbi.
Oggi a causa dell’emergenza generata dal diffondersi del Coronavirus la disinfezione è un tema quanto mai attuale e importante.

L’attenzione si concentra sulla possibilità del Coronavirus di sopravvivere diverse ore sulle superfici e negli ambienti.
Il ceppo di coronavirus umano può rimanere attivo a temperatura ambiente su diverse superfici come metallo, vetro o plastica in un tempo compreso da 2 ore a 9 giorni. Inoltre le particelle integre del virus possono essere ritrovate nell’aerosol fino a 3 ore, sul rame fino a 4 ore, sul cartone fino a 24 ore e fino a 3 giorni sulla plastica e sull’acciaio. Tali dati dimostrano la possibilità di trasmissione di SARS-CoV-2 tramite aerosol ed oggetti inanimati.
  

Contattaci

Disinfezione: Emergenza Coronavirus

La disinfezione chimica utilizza disinfettanti autorizzati dal Ministero della Salute e attivi contro i virus incapsulati, gruppo a cui appartengono anche i Coronavirus.

Il DPCM  dell’ 11 Marzo 2020, relativo alle misure di contenimento e gestione dell'emergenza COVID-19 stabilisce, infatti, la disinfezione e sanificazione periodica dei locali quale misura importante per contenere il contagio da Coronavirus.

Con il Decreto Legge cd. Decreto Rilancio n.34/2020 - art.125 - è stato introdotto, per il periodo d'imposta 2020, un credito d'imposta a favore delle imprese e dei lavoratori autonomi pari al 60% delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro fino ad un massimo di 60.000 € per ciascun beneficiario.

Rentokil rispettando le direttive del Ministero della Salute e le linee guida espresse da ANID (Associazione Nazionale delle Imprese di Disinfestazione) per la tutela della salute mette a disposizione dei suoi clienti la competenza acquista in questo settore.

Disinfezione speciale aree COVID-19

Rentokil effettua servizi di disinfezione speciale per decontaminare le aree e i locali colpiti dal virus e dove sono stati registrati casi conclamati di COVID-19, per prevenire il ri-contagio e consentire alle attività la riapertura.

Per effettuare questo tipo di intervento i nostri tecnici seguono un Protocollo dedicato ed esclusivo che si differenzia rispetto alla normale disinfezione.

Prima di sanificare gli ambienti COVID, è infatti fondamentale la creazione di una’area di quarantena, nei pressi delle zone da trattare, all’ interno della quale i nostri tecnici procedono alle fasi di preparazione delle attrezzature e dei prodotti e alle fasi di vestizione/svestizione. 

Al termine dell'intervento di disinfezione, l'area di quarantena sarà trattata in maniera tale da effettuare una completa decontaminazione.

Affidati al nostro Team Specializzato, dotato di attrezzatura all'avanguardia e DPI, per poter effettuare la disinfezione dei tuoi ambienti in totale sicurezza.

1. Pre-trattamento

Fornitura di checklist pre-trattamento in modo da informare e supportare il Cliente per operare correttamente rispetto a:

  • specificità degli ambienti e valutazione delle sue caratteristiche e rischi
  • flussi e sicurezza dei dipendenti e clienti nell'area interessata
  • buone pratiche da adottare per massimizzare il risultato

2. Trattamento

Applicazione di diverse tipologie di trattamento per abbattere l'azione di germi e virus:

  • applicazione di prodotti a base di ipoclorito di sodio su superfici lavabili
  • irrorazione di disinfettante attraverso pompe manuali a precompressione
  • nebulizzazione di soluzione disinfettante (15- 20 micron) tramite nebulizzatori elettrici

3. Post trattamento

Seguiamo il Cliente nelle fasi di post-disinfezione:

  • Raccomandazioni per gestione degli ambienti a seguito della disinfezione
  • Consulenza generale per ottimizzare i risultati
  • Frequenza regolare e concordata del servizio per una massima sicurezza
Contattaci subito

Sanificazione obbligatoria negli ambienti di lavoro

Il Protocollo per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19 negli ambienti di lavoro del 14 marzo 2020 è stato definito da sindacati e imprese in accordo con il Governo, e consiste in 13 punti da attuare per prevenire la diffusione del nuovo Coronavirus nei luoghi di lavoro.

Il protocollo è stato integrato il 24 aprile ed è inserito come allegato 6 nel DPCM 26 aprile 2020, regolamentando come obbligatori gli interventi di disinfezione per la riapertura dei luoghi di lavoro.

Tra le misure espresse viene stabilita la necessità delle azioni di sanificazione negli ambienti di lavoro, e una nuova organizzazione degli spazi.

Il protocollo indica che le aziende devono assicurare la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago.

In particolare sottolinea che nel caso di presenza di persona positiva al COVID-19 nell’attività, ma anche per la riapertura nelle aziende nelle regioni più colpite (ad esempio le regioni del Nord Italia), l’obbligo per la riapertura, di effettuare una sanificazione profonda ed aggiuntiva. I riferimenti per queste disposizioni relative ad interventi di sanificazione “straordinari” sono riportati nella circolare n. 5443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della Salute.

Per maggiori info clicca qui

Disinfezione: prodotti e vantaggi

I disinfettanti utilizzati sono Presidio Medico Chirurgico/Biocidi, e garantiscono la disinfezione nei confronti di microrganismi Gram-positivi e Gram-negativi, funghi, virus, lieviti e muffe. Gli interventi di disinfezione devono essere effettuati in assenza di personale e prevedono l’utilizzo di attrezzature e prodotti diversi in funzione delle realtà da trattare.

Mettiamo a disposizione le seguenti procedure di disinfezione:

  • Applicazione di prodotti a base di ipoclorito di sodio su superfici lavabili (banchi lavoro, tastiere, schermi, mouse, pulsanti, maniglie, ecc.);
  • Irrorazione di prodotti disinfettanti, emulsionabili in acqua attraverso pompe a precompressione (manuali, elettriche o a motore);
  • Nebulizzazione di sostanze disinfettanti liquide negli ambienti confinati, con nebulizzatori elettrici ULV – Soluzione disinfettante veicolata da particelle di 15-20 micron di diametro.

Tutti i tecnici Rentokil sono dotati di attrezzatura all’avanguardia per portare a termine tutti i processi assicurando ai nostri cliente:

Efficacia

Utilizzo di prodotti con elevato potere virucida e battericida

Sicurezza

Conformità alla legislazione vigente e trattamenti verificati rispetto alle più recenti metodologie di controllo europee

Versatilità

Trattamento per ogni tipo di superfici e ambienti:piani di lavoro, macchinari e aree estese.

Check list e Report di intervento

Prima di effettuare il servizio il tecnico Rentokil compila una checklist verificando che tutti i punti preliminari di preparazione all'intervento siano soddisfatti. Si procede successivamente al trattamento di disinfezione.

A fine trattamento viene consegnata una relazione/report dell’intervento con i dati relativi al tipo ed alla quantità di ogni preparato usato, ai luoghi trattati, alla data di intervento. Il personale Rentokil inoltre informa sull’orario in cui ritornare all’interno dei luoghi trattati, sulle norme di sicurezza prima di poter soggiornare nuovamente nei locali (es: aerare bene i locali prima di soggiornarvi, effettuare lavaggio con acqua per eliminare ogni residuo di disinfettante, ecc.) e sulle precauzioni da adottare per evitare il rischio di esposizione accidentale.

In seguito alle attività di disinfezione speciale per aree COVID, i locali dovranno restare chiusi per almeno 3-4 ore dal termine dell’intervento e successivamente dovranno essere aerati in maniera adeguata prima della ripresa della normale attività. Tutte le attrezzature, macchinari di produzione trattati, mobilio, i banchi di lavoro e tutte le superfici orizzontali dovranno essere lavate con acqua per eliminare ogni residuo di disinfettante.

Disinfezione vicino a te

Rentokil fornisce i propri servizi di disinfezione in tutta Italia, forte dell'esperienza maturata in molti anni di attività e durante le emergenze affrontate nelle zone più colpite dal Coronavirus.

Le nostre sedi gestiscono la fornitura di servizio nelle aree circostanti e nelle maggiori città in Italia, permettendoci di gestire anche clienti che necessitano di un unico partner su più sedi dislocate in diverse Regioni.

Nord Italia Centro Italia Sud Italia

- Bergamo

- Bologna - Napoli
- Milano - Firenze ed Empoli
- Genova - Modena
- Torino - Parma e Reggio Emilia 
- Venezia - Roma

Ulteriori informazioni

Trova la TUA filiale locale

Digita il tuo CAP

Dove Siamo


Trova la tua sede di riferimento

Centro Italia

Sud Italia

Cerca


Maggiori informazioni...

Contattaci


Chiama il numero verde

Numero verde: 800 916 272

o compila il modulo sottostante. Ti contatteremo al più presto.

myRentokil