Ragnetti rossi

Ragni

Per maggiori informazioni 800 916272  o contattaci via email

Ragnetti rossi

Esistono due specie di ragnetti rossi, in entrambi i casi si tratta in realtà di acari innocui, tuttavia vengono comunemente chiamati ragnetti rossi a causa del loro colore vivace.

  •  Tetranychus urticae: acaro che predilige le piante
  •  Trombidium holosericeum: acaro che si nutre di escrementi di uccelli e altri acari

Il maggior problema causato dal ragnetto rosso o acaro rosso (Trombidium holosericeum) è la colorazione rosso intenso che è in grado di macchiare abiti e superfici in modo persistente.
A causa di questo inconveniente è spesso necessario eliminare i ragnetti rossi dai propri balconi, terrazze o anche ambienti chiusi con aperture verso l'esterno, per evitare danni ad abiti, oggetti e superfici, soprattutto in primavera.

In genere i ragnetti rossi preferiscono le aree aperte e se si tratta del Trombidium holosericeum le zone dove sono presenti escrementi di uccelli, di cui si nutre.

Nel caso dell'acaro o ragnetto rosso Tetranychus urticae le infestazioni riguardano per lo più le piante floreali.

Vuoi liberarti dai ragnetti rossi o desideri maggiori informazioni? scrivici subito.

Ragnetto rosso: macchie e rimedi

Il ragnetto rosso (Trombidium holosericeum) può creare disagi in hotel, ristoranti, alberghi, aziende e anche case private. Il ragnetto rosso non morde o punge, ma ha un'arma di difesa comunque fastidiosa, contiene infatti un colore indelebile che macchia in modo persistente superfici e capi. 
Le macchie del ragnetto rosso sono difficili, se non impossibili, da eliminare soprattutto su colori chiari. Il colore rosso non è sangue ma emolinfa colorata da carotenoidi.

Terrazze, ristoranti, uffici dove si propagano i ragnetti rossi possono diventare luoghi da evitare visto che è facile schiacciare il ragnetto rosso sporcandosi inavvertitamente.

Per eliminare l'acaro è possibile attuare una disinfestazione capilalre. 
Rentokil ti offre i servizi di disinfestazione utili per evitare che i tuoi ambienti siano invasi dai ragnetti rossi e dalle loro spiacevole macchie.

Desideri una consulenza immediata? Chiamaci 800 916 272!

Acaro rosso: caratteristiche

Il ragnetto rosso vive negli strati superiori del suolo e ama luoghi caldi e asciutti, quasi aridi. 

L'acaro rosso o ragnetto rosso ha in genere un corpo lungo 1-2 mm, ma può raggiungere anche i 5 mm. Il suo corpo è completamente vellutato in quanto ricoperto di fitta peluria ed è completamente rosso.
Prediligono aree boscose e si nutrono di piccole prede come altri acari più piccoli, uova di insetti, escrementi di insetti e piccole larve. Sono acari impegnati nei processi di decomposizione visto che i ragnetti rossi della famiglia dei Trombidium si accompagnano a insetti che si nutrono di funghi e batteri.

Il ragnetto rosso è innocuo per piante, persone e animali.
 


Azioni

Trova la TUA filiale locale

Digita il tuo CAP