Scarafaggi volanti: esistono?

Le blatte sono tra gli insetti più disgustosi, identificati come insetti striscianti non tutti sanno che sono in grado di volare, e che quindi gli scarafaggi volanti esistono.

Gli scarafaggi sono sinonimo di sporcizia e malattie. La presenza degli scarafaggi può essere portatrice di salmonellosi e di reazioni asmatiche. Per questo la diffusione di scarafaggi negli ambienti abitati può essere particolarmente fastidiosa e pericolosa, soprattutto sapendo che gli scarafaggi sono in grado di volare e raggiungere diverse superfici.

Forse non sapevi che: Le specie di scarafaggi nel mondo sono circa 4.500, ma solo 30 sono considerate infestanti.

Quando si parla di scarafaggi volanti

In realtà molti tipi di scarafaggi sono riluttanti a volare, dunque non tutte le blatte volano.

Quali sono gli scarafaggi volanti

Nonostante alcune specie di blatte abbiano le ali, la maggior parte di loro non sono abili nel volo o non possono volare affatto. D'altro canto, alcune sono forti e abili nel volo, mentre altre semplicemente volano da un punto all'altro vicini e solo raramente.

Scarafaggi volanti in Italia

In Italia sono diffusi i seguenti tipi di scarafaggio:

Tra tutte le specie elencate l’unica che può essere identificata come scarafaggio volante è la blatta americana, in grado di spostarsi velocemente sulle zampe me anche di compiere voli piuttosto lunghi per spostarsi. Anche la Supella longipalpa presenta ali ben sviluppate, grazie alle quali può compiere brevi voli.

La blatta orientale, invece, ha due ali molto corte che non utilizza. La blatta germanica presenta ali in entrambi i sessi. Sono ali sono ben sviluppate ma vengono utilizzate solo in caso di “emergenza”, ovvero se la blatta viene disturbata o se cade da una certa altezza.

Altri tipi di scarafaggi volanti e non

  • Blatta del Suriname - Insetti che si annidano nel legno causando danni alla vegetazione. Gli adulti sono lunghi tra i 18 e 24 mm e le femmine hanno leggere ali colorate e teste nere. I maschi sono scarafaggi volanti solo su brevi distanze.
  • Blatta australiana - Specie comune di blatta tropicale. Gli adulti sono lunghi tra 23-35 mm. Appaiono simili alla blatta americana ma più piccoli e con un bordo giallo sul torace.
  • Blatta americana - La specie più comune di blatta. Tra 25 e 40 mm in lunghezza e con un colore rosso marrone brillante.
  • Blatta fuliginosa o Periplaneta fuliginosa – Insetto comune nelle regioni sudorientali degli Stati Uniti. Colore nero marrone e lunghezza fino a 38 mm. Uno dei pochi scarafaggi volanti decisamente abile nel volo.
  • Blatta asiatica – Si trova nell'Asia sudorientale. Appare simile alla blatta germanica con adulti lunghi circa 13-16 mm ed un colore marrone chiaro. E' abile nel volo.
  • Blatta del legno – Le blatte del legno sono molto comuni in Pennsylvania. Variano da 13 mm a 30 mm, in base al sesso. Colore marrone scuro con ali marrone chiaro. Anche se le femmine hanno piccole ali, non possono volare, solo i maschi sono scarafaggi volanti.
  • Blatta verde – Piccola specie di blatta che si trova a Cuba, nei Caraibi, in Florida e Texas. Le femmine sono molto più grandi e crescono fino a 24 mm mentre i maschi raggiungono solo i 15 mm. Dal colore verde pallido e giallo sono scarafaggi abili nel volo.
  • Blatta gigante – La più grande blatta volante può raggiungere i 10 cm in lunghezza e avere un'apertura alare di 18 cm. È nativa del sud e centro America ma non è considerata infestante.

Gli scarafaggi volano quando sono ninfe?

Le piccole blatte (ninfe) sono simili agli adulti ma di dimensione più piccola e non possono volare. Questo perché, essendo ancora nella fase di crescita del loro ciclo vitale, non possiedono ali.

Come volano gli scarafaggi?

Nonostante abbiano due paia di ali, ne usano solo un paio. Le ali più esterne sono robuste e funzionano come uno scudo protettivo. Sono dello stesso colore del corpo della blatta e restano adiacenti al corpo quando non vengono usate. Il paio di ali sottostante (che usano per volare) sono membranose, sottili e chiare e rimangono sotto le ali principali.

Quando si preparano al volo, le blatte volanti aprono le ali principali ed espongono quelle sottostanti. Mentre volano le blatte mantengono aperte le ali principali e si librano nell'aria muovendo le ali sottostanti.

Perché le blatte non volano?

Malgrado si possano individuare scarafaggi volanti la maggior parte di loro usa le ali giusto per planare e lo fa su brevi tragitti, sono invece molto più veloci quando usano le zampe per camminare. Se comparate con altri insetti volanti, infatti, le blatte risultano essere molto grandi in proporzione alle loro ali. Se, oltre a questo fattore, si pensa che usano solo un paio di ali per volare si comprende facilmente che esse non costituiscono un modo pratico per spostarsi.

Di contro le blatte hanno sei zampe molto efficienti, capaci di coprire distanze 50 volte più lunghe del loro corpo in un secondo. Ogni gamba è coperta da setole appuntite di diverse lunghezze, che gli permettono di strisciare abilmente.

Come liberarsi delle blatte volanti

Il modo migliore per liberarsi dagli scarafaggi volanti, e non, è adottare le precauzioni necessarie per rendere la casa o l'azienda meno attraente ai loro gusti. Questo consiste in:

  • eliminare fonti di cibo: una costante fornitura di cibo è quello che rende la tua casa attraente per le blatte. Puoi eliminare facilmente questo attrattivo rimuovendo cibi e liquidi permanenti, mantenendo gli avanzi in contenitori sottovuoto e svuotando regolarmente la spazzatura.
  • Pulire: le blatte proliferano in ambienti sporchi. Assicurarsi che la casa o l'ufficio siano liberi da resti di cibo e rimuovere il cibo degli animali e le lettiere durante la notte può fare molto nel prevenire le blatte.
  • Riordinare: rimuovere il disordine dalla casa riduce il numero di luoghi in cui una blatta può nascondersi. Assicuratevi di conservare tutto in contenitori di plastica e liberatevi dei giornali e delle riviste.
  • Manutenzione: le blatte amano i luoghi scuri e umidi. Assicuratevi di controllare regolarmente tubature e tombini e riparate ogni fessura e crepa nei muri, battiscopa e armadi.

Disinfestazione delle blatte professionale

Naturalmente il modo più efficace di liberarsi dagli scarafaggi è l'aiuto di un disinfestatore professionista. Usare servizi e soluzioni professionali contro gli scarafaggi assicura che le infestazioni siano controllate ed eliminate efficacemente, magari con più interventi successivi mirati.

Avete notato blatte a casa o in azienda? Contattate Rentokil prima che l’infestazione dilaghi.