Animali in casa: i roditori

L’arrivo della stagione fredda è solitamente il periodo in cui topi e ratti cercano nuovi ripari protetti all’interno di case o aziende. Attratti dal calore e dalla presenza di cibo animali sgraditi in casa come ratti, topi e roditori si avventurano nelle proprietà private in modo temerario e silenzioso.
Una minaccia che non va sottovalutata visto che rilevare la presenza di questi animali in casa significa essere esposti al rischio di trasmissione di malattie e batteri di particolare gravità.
Topi e ratti contaminano facilmente le superfici al loro passaggio lasciando tracce di urina, escrementi e sporcizia. Infine i parassiti che vivono a contatto con i topi possono facilmente infettare gli esseri umani.
Senza un'adeguata prevenzione o controllo sui roditori si verificano, inoltre, seri danni su cavi e fili elettrici.

Ratti e topi: gli animali in casa più indesiderati

I roditori hanno diverse caratteristiche che li rendono ospiti particolarmente indesiderati in casa.

  • Sono curiosi

Topi e ratti sono esploratori temerari. Hanno sempre il desiderio di conquistare nuovi spazi, nuovi terreni, soffitte, corde, tubi e falsi piani. Questi spazi sono considerati dai topi dei percorsi prediletti per raggiungere fili elettrici, sale server, soffitte e altri spazi caldi e asciutti per soggiornare e realizzare i loro nidi.

  • Ingordi

Topi e ratti sono costantemente alla ricerca di cibo e possono trovare moltissime fonti di alimentazione nell’arco di una giornata, perlustrando tutti i tuoi ambienti e assaggiando tutto ciò che sembri loro commestibile.

  • Determinati

I roditori sono animali molto determinati e concentrati sulla riproduzione. Un topo femmina può generare fino a 16 topi al mese. Questo significa che se, purtroppo, si ospita in casa una famiglia di topi questi possono dilagare molto rapidamente.

  • Flessibilità nei movimenti

Topi e ratti hanno uno scheletro e una muscolatura molto flessibile. Il topo può entrare in un foro delle dimensioni del dito mignolo, mentre un ratto è in grado di schiacciarsi ed entrare  attraverso un foro delle dimensioni di un dito. Sono anche molto agili e possono saltare fino a 24 cm di altezza!

  • Instancabili

I topi viaggiano fino a 1 km al giorno in cerca di cibo e di un'opportuna area di nidificazione. Una grande distanza considerate le loro piccole zampe. Durante questi viaggi lasciano una scia di escrementi, con una media di 80 deiezioni nel corso di una giornata. Gli escrementi sono un indicatore chiave della presenza di un roditore.

  • Adattabili

I topi sono onnivori e non necessitano di più di 3 grammi di cibo al giorno, non molto per una creatura sempre in movimento.

  • Segni di topo o ratto

La presenza di topi o ratti è facile da individuare grazie ai segnali che lasciano:

  • Escrementi: una scia di escrementi è un chiaro segno di presenza di topi. Per individuare queste tracce è importante controllare attentamente la propria casa o ufficio, armadi e scaffalature che offrono solitamente un’ottima fonte di cibo per roditori.
  • Tracce da sfregatura: segni di sporco lasciato quando i roditori sfregano contro una superficie dura.
  • I percorsi: per individuare la presenza di topi in casa o in azienda è possibile spargere delle polveri lungo i perimetri di armadi o dispense, e dei locali dove potrebbero rintracciare il cibo. Se si vedono delle tracce di mattina si può essere sicuri della presenza di topi.
  • Odore: i topi, i ratti e i roditori lasciano una scia di urina dall’odore caratteristico.
  • Denti: segnali di rosicchiamento.

Per prevenire o rimediare alla presenza di roditori nei propri ambienti è consigliabile rivolgersi al parere di un disinfestatore esperto. 
Chiama Rentokil al numero 800 916 272 per maggiori informazioni.