Mosche alla finestra

Moscerini

Per maggiori informazioni 800 916272  o contattaci via email

Moscerini

In primavera ed estate vi sono alcune specie di mosche e moscerini in grado di turbare la nostra tranquillità. Si tratta per lo più di moscerini pungenti e moscerini della frutta (Drosophila). Questi insetti volanti sono particolarmente diffusi in Italia e hanno spesso turbato imprese e privati, generando molteplici disagi.
I moscerini pungenti oltre a costituire un fastidio per le persone, sono anche una minaccia per gli allevatori visto che trasmettono malattie spiacevoli ad animali domestici e al bestiame.
I moscerini della frutta invece colpiscono le scorte alimentari e le aziende impegnate nella produzione o distribuzione di generi alimentari come frutta, aceto, vino.
Per questi motivi è importante saper riconoscere quando i moscerini costituiscono un rischio per la nostra proprietà intervenendo tempestivamente.

Se sei un’azienda e desideri richiedere un’ispezione gratuita e una valutazione di rischio, rispetto alla presenza di eventuali infestanti, contattaci subito!

Trattamenti di Disinfestazione

Contattaci

Moscerini della frutta

Il moscerino della frutta, termine scientifico Drosophila, è particolarmente temuto da bar, ristoranti, aziende vitivinicole, fabbriche di birra, orti e frutteti. 
Per conoscere gli altri tipi di mosche e moscerini consulta la pagina dedicata.

Quando si insidiano nella tua proprietà è molto difficile liberarsi dei moscerini della frutta i quali amano nutrirsi delle sostanze zuccherine contenute in frutta, bibite, succhi di frutta e dolci. Questa caratteristica è il motivo per cui le aziende della filiera alimentare devono monitorare costantemente l'eventuale presenza di questi piccoli insetti volanti.

La disinfestazione dei moscerini della frutto può essere un procedimento complesso all’interno di aziende dove le prassi di sicurezza e igiene alimentare devono essere tutelate, evitando l’impiego di trattamenti che potrebbero contaminare la produzione. A tale proposito le nostre prassi operative si integrano con le metodologie previste dal sistema HACCP del Cliente.

Moscerini pungenti: i pappataci

Tra i moscerini pungenti vi sono varie specie particolarmente fastidiose. I flebotomi o pappataci sono insetti ematofagi in grado di provocare punture molto pruriginose. Questi moscerini sono molto piccoli ma le loro punture sono decisamente fastidiose con effetti prolungati nel tempo. I ristagni d’acqua favoriscono il loro proliferare. Attaccano preferibilmente all’imbrunire e non emettono ronzio, per questo è particolarmente difficile accorgersi del loro avvicinamento. Questi insetti possono trasmettere malattie come la Leishmaniosi cutanea.

Moscerini pungenti: Culicoides imicola

La Culicoides imicola è un altro moscerino pungente di soli 2 mm di lunghezza con ali puntinate, vettore di virus di alcune malattie infettive a carico degli animali domestici.  È un moscerino attivo soprattutto di mattina e di sera, tra marzo ed ottobre e predilige nutrirsi con sangue di bovini, caprini, ovini, equini, suini, volatili di cortile. I virus trasmessi da questo moscerino pungente possono essere il Virus della lingua blu (BTV) e il Virus della Peste Equina (AHS).
Una volta in circolo nel sangue, i virus trasmessi da questo insetto attaccano inizialmente le ghiandole salivari e possono facilmente trasmettersi negli abbeveratoi comuni a più animali, infettando vari capi di bestiame.

Trattamenti di disinfestazione mosche e moscerini

Mosche, moscerini e zanzare turbano la tua tranquillità? Agisci tempestivamente. Se sei un’azienda potrai richiedere un’ispezione gratuita, sapremo consigliarti come intervenire e prevenire le infestazioni.

Contatta Rentokil

Trova la TUA filiale locale

Digita il tuo CAP