Pulce dell'uomo

Pulex irritans

Aspetto

Immagine di Pulce dell'uomo
  • Le pulci sono insetti privi di ali, di colore nero-bruno.
  • Gli adulti misurano da 1 a 4 mm.
  • Sono muniti di una proboscide atta a forare la pelle e a succhiare il sangue dell'ospite.
  • Si spostano con una caratteristica andatura a balzi.

Ciclo vitale

  • Dopo essersi nutrita, la femmina depone 4-8 uova, per un totale di varie centinaia di uova nel corso dell'intera vita adulta.
  • Le uova, lucide, chiare e lunghe circa 0,5 mm, vengono deposte sul corpo dell'ospite, sulle lenzuola o in un nido ma senza esservi ancorate saldamente.
  • L'adulto compare generalmente dopo 1 o 2 settimane, una volta completato lo stadio di larva e di pupa. Tuttavia, se le condizioni non sono favorevoli, lo stadio di pupa può durare anche un intero anno.

Abitudini

  • Le pulci colpiscono l'uomo generalmente sulle gambe e sulle caviglie con 2 o 3 punture una di seguito all'altra. Le punture vengono avvertite immediatamente e possono dolere per una settimana.
  • Poiché si spostano da una specie all'altra, le pulci possono veicolare malattie.
  • La Pulex irritans è inoltre un vettore di Yersinia pestis (il bacillo della peste).
  • Le pulci dell'uomo possono attaccare anche cani, ratti, maiali, caprioli e volpi.