Cimici dei letti - Domande frequenti


  • Che aspetto hanno le cimici dei letti?

    Le cimici dei letti sono lunghe circa 5-6 mm prima di nutrirsi di sangue e raggiungono circa 7 mm quando sono completamente rigonfie di sangue, sono di forma ovale e appiattita dalla schiena all'addome, con gambe ben sviluppate e ali assenti. Sono di colore variabile dal rosso al marrone.


  • Quali sono i segni comuni delle cimici dei letti?

    I comuni segni della presenza di cimici dei letti sono piccole macchie di sangue sulle lenzuola, palline fecali, un caratteristico odore e la presenza di insetti vivi.


  • Le cimici dei letti sono potenzialmente pericolose?

    Il pericolo presentato dalle cimici dei letti è che i clienti possono subire punture. Le cimici dei letti si spostano facilmente e se non sono disinfestate rapidamente in modo professionale, possono raggiungere un livello epidemico. Soluzioni di disinfestazione specializzata sono attuabili solo da imprese professionali che offrono il modo più affidabile di liberarsi delle cimici dei letti.


  • Di cosa si nutrono le cimici dei letti?

    Le cimici dei letti si nutrono di sangue umano.


  • Cosa posso fare contro le cimici dei letti?

    Si consiglia di non provare a rimuovere le cimici dei letti e rivolgersi invece a un professionista.


  • Qual è il trattamento migliore per eliminare le cimici dei letti?

    Il nuovo Trattamento a caldo Entotherm di Rentokil elimina l'uso di sostanze chimiche e uccide tutti gli stadi del ciclo di vita delle cimici dei letti in un solo trattamento.